Tendenze moda: bagliori di fine estate

tom-ford-spring-summer-2014

 Tom Ford, Spring/ Summer 2014

 

Il fatto che l’estate non si sia quasi vista (metereologicamente parlando), non significa che non ci siano (state) le occasioni per festeggiare. Ma se paillettes, pietre, decori e cristalli un tempo erano prerogativa esclusivamente serale, oggi si possono indossare tranquillamente anche di giorno, senza che qualcuno pensi che siamo reduci da un party bordo piscina.

Un semplice colletto dorato, un sandalo con pietre, una cintura-gioiello renderanno prezioso anche il look più banale. Tra gli appassionati dello stile “brillante” in questa piovosa estate, Tom Ford, che porta in scena eleganza e femminilità, con miniabiti attillati, dove piccoli pezzi di specchi, nappa e grain de poudre si legano a pizzi, paillettes e trasparenze, in un elaborato e sensuale gioco di vedo-non vedo, tra inediti giochi di bagliori.

 

 Tom Ford, Spring/ Summer 2014
Tom Ford, Spring/ Summer 2014

 

 Tom Ford, Spring/ Summer 2014
Tom Ford, Spring/ Summer 2014

 

Lanvin, Spring/Summer 2014
Lanvin, Spring/Summer 2014

 

Anche Lanvin, ha puntato per la sua collezione su capi che brillano ad ogni più piccolo movimento, giocando con i volumi anni ’20, utilizzando molti tessuti plissettati, ruches e paillettes, nei toni che vanno dal rosa al ciclamino passando per l’oro e il blu pavone. Tra i miei capi preferiti, un top bianco monospalla dall’allure anni ’80 con bocche rosso lacca stampate, impreziosite da paillettes, che Heidi Slimane, designer di Saint Laurent, ha abbinato ad un semplice paio di pantaloni neri, anche se non mancano proposte total gold. Quest’ultimo nella versione pizzo, in un tripudio di trasparenze e decori floreali, è stato utilizzato da Dolce & Gabbana, per eleganti tubini, mentre Dries van Noten ha giocato con i volumi di ruches dorate e plissettate per arricchire abiti già preziosi.

Lanvin, Spring/Summer 2014
Lanvin, Spring/Summer 2014

 

Lanvin, Spring/Summer 2014
Lanvin, Spring/Summer 2014

 

Lanvin, Spring/Summer 2014
Lanvin, Spring/Summer 2014

 

Come al solito l’importante è non esagerare, se volete osare il total look (sempre molto rischioso) dall’abito agli accessori, sarà perfetto per una serata importante, altrimenti scegliete un singolo capo, oppure alcuni dettagli dai riflessi scintillanti come un orlo, una balza, una cintura o dei sandali. Da evitare assolutamente l’abbinamento oro e argento, estremamente difficile che riesca bene!

Infine ricordate che investire una cifra su un capo brillante, può rivelarsi un investimento: non mancheranno durante l’anno, le occasioni per sfoggiare luccichii e bagliori, e sarà sufficiente cambiare il capospalla, per avere un’allure nuova!

 

Lanvin, Spring/Summer 2014
Lanvin, Spring/Summer 2014

 

Lanvin, Spring/Summer 2014
Lanvin, Spring/Summer 2014

 

Lanvin, Spring/Summer 2014
Lanvin, Spring/Summer 2014

 

Gucci, Spring/Summer 2014
Gucci, Spring/Summer 2014

 

Gucci, Spring/Summer 2014
Gucci, Spring/Summer 2014

 

Gucci, Spring/Summer 2014
Gucci, Spring/Summer 2014

 

Gucci, Spring/Summer 2014
Gucci, Spring/Summer 2014

 

Saint Laurent, Spring/Summer 2014
Saint Laurent, Spring/Summer 2014
Saint Lauren, Spring/Summer 2014
Saint Lauren, Spring/Summer 2014

 

Saint Laurent, spring/Summer 2014
Saint Laurent, Spring/Summer 2014

 

Saint Laurent, spring/Summer 2014
Saint Laurent, Spring/Summer 2014

 

Saint Laurent, spring/Summer 2014
Saint Laurent, Spring/Summer 2014

 

Dolce & gabbana, Spring/Summer 2014
Dolce & Gabbana, Spring/Summer 2014

 

Dolce & Gabbana, Spring/Summer 2014
Dolce & Gabbana, Spring/Summer 2014

 

Dolce & Gabbana, Spring/Summer 2014
Dolce & Gabbana, Spring/Summer 2014

 

Dolce & Gabbana, Spring/Summer 2014
Dolce & Gabbana, Spring/Summer 2014

 

Dolce & Gabbana, Spring/Summer 2014
Dolce & Gabbana, Spring/Summer 2014

 

Dolce & Gabbana, Spring/Summer 2014
Dolce & Gabbana, Spring/Summer 2014

2 Comments

  • Flavio
    Tom Ford ha disegnato una collezione agressiva per una donna appariscente e sicura di se. Adorabili per un uomo le calighee col tacco abbinate agli abitini. Perché a noi ometti nessuno disegna abiti così?
    • Miss Pepper
      Adoro Tom Ford e non ci posso proprio fare niente!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: