Tendenze moda autunno-inverno 2015/16: pull, maglioni e maglioncini

Giovanna Sitran, the glam pepper, glam style, fashion illustration, fashion illustrator, draw, draw a dot, draw, fashion draw, fashion sketches, sketching, Dolce&Gabbana

Fino a qualche giorno fa,  complici delle bellissime giornate novembrine, il maglione si poteva indossare da solo, o al massimo con una camicia con colletto e polsini a vista, abbinato ad una gonna. Da qualche giorno, con l’abbassarsi delle temperature, i pull si portano sotto cappotti o piumini.

 

Blumarine, A/I 2015/16
Blumarine, A/I 2015/16

Must-have nel guardaroba di ogni donna, il pullover è protagonista di stagione, sfruttando la sua versatilità: colori intensi, righe, effetto patchwork, trame geometriche, e spazio a nuovi punti, dove fili di lana si intrecciano e si annodano in virtuose lavorazioni. Tra i maglioncini più graziosi quello proposto da Dolce & Gabbana, giallo canarino, con maniche corte, dove l’amore per la mamma è impresso in una scritta di paillettes che ricopre l’intera superficie. Miu Miu nel suo guardaroba borghese, propone un nuovo modo ironico e divertente di indossare il pull: in shetland traforato con maniche al gomito e si indossa con camicia in popeline animalier e gonna stampa coccodrillo, per un look casual-chic.

Blumarine, A/I 2015/16
Blumarine, A/I 2015/16

Ma non mancheranno certamente le giornate più fredde, nelle quali potrete indossare maglioni pesanti a collo alto, con trecce e lavorazioni tridimensionali, quasi sempre abbinati a gonne, in pelle, in pizzo, a matita, o plissé a ruota. Le più calorose potranno scegliere dei modelli maxi, da indossare rigorosamente a gambe nude, con sandali di pelliccia come ha proposto Blumarine. Non mancano i classici modelli con motivi stile norvegese, dalla linea aderente in lana leggera ma caldissima, e quelli con inserti-gioiello per essere scintillanti anche sottozero. Se volete qualcosa di originale e non siete disposte a spendere una fortuna per l’acquisto del vostro maglione del cuore, potete anche è provare a realizzarlo, troverete certamente qualche nonna o zia disposte ad insegnarvi. Se invece la lana e ferri non sono proprio la vostra passione, potrete sbizzarrirvi (Interne è ricco di tutorial dedicati a questa arte)  nel ricamare, o applicare pietre, cristalli e perline su un pull un po’ datato: dare nuova vita ad un capo inutilizzato e dare sfogo alla vostra creatività, sarà un’operazione davvero gratificante.

 

Blumarine, A/I 2015/16
Blumarine, A/I 2015/16

 

Blumarine, A/I 2015/16
Blumarine, A/I 2015/16

 

MaxMara, A/I 2015/16
MaxMara, A/I 2015/16

 

Vionnet, A/I 2015/16
Vionnet, A/I 2015/16

 

Vionnet, A/I 2015/16
Vionnet, A/I 2015/16

 

Vionnet, A/I 2015/16
Vionnet, A/I 2015/16

 

Trussardi, A/I 2015/16
Trussardi, A/I 2015/16

 

Trussardi, A/I 2015/16
Trussardi, A/I 2015/16

 

Trussardi, A/I 2015/16
Trussardi, A/I 2015/16

 

Trussardi, A/I 2015/16
Trussardi, A/I 2015/16

 

Trussardi, A/I 2015/16
Trussardi, A/I 2015/16

 

N21, A/I 2015/16
N21, A/I 2015/16

 

N21, A/I 2015/16
N21, A/I 2015/16

 

Pringlescotland, A/I 2015/16
Pringle of Scotland, A/I 2015/16

 

Pringlescotland, A/I 2015/16
Pringlescotland, A/I 2015/16

 

Iceberg, A/I 2015/16
Iceberg, A/I 2015/16

 

Iceberg, A/I 2015/16
Iceberg, A/I 2015/16

 

Carven, A/I 2015/16
Carven, A/I 2015/16

 

Carven, A/I 2015/16
Carven, A/I 2015/16

 

Miu Miu, A/I 2015/16
Miu Miu, A/I 2015/16

 

Miu Miu, A/I 2015/16
Miu Miu, A/I 2015/16

Photos: Via

 

Comment

There is no comment on this post. Be the first one.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: