Campaign: Fendi Spring Summer 2016 Vanessa Moody, Edie Campbell by Karl Lagerfeld

Ad Campaign: Fendi Spring Summer 2016 Model: Vanessa Moody, Edie Campbell Photographer: Karl Lagerfeld

“Quello che ho imparato da Silvia Fendi era un’ossessione per la personalizzazione, e un atteggiamento eccentrico.” Così risponde Alessandro Michele a proposito di Fendi, dove ha lavorato come designer di accessori prima di entrare in Gucci nel 2002.

L’ossessione per la personalizzazione è uno degli elementi che contraddistingue tutt’ora la maison.

A proposito dei riferimenti storici della collezione primavera-estate 2016, Silvia Fendi ha dichiarato che le ispirazioni sono: “vittoriane, e le sagome medievali”, proprie di un periodo in “cui le donne erano forti”. Così ha ha preso in prestito dall’artigianato dell’epoca, dettagli folcloristici, come la minigonna e la pelliccetta estiva, entrambi rossi, che ricordano lelavorazioni del rattan e del midollino, propri dei cestini.

 Edie CampbellVanessa Moody, protagoniste della nuova campagna Fendi per la primavera-estate 2016,

negli scatti di Karl Lagerfeld, che vanta una collaborazione con la maison romana da cinquant’anni, permettono di cogliere i dettagli di alcuni capi e preziosi

accessori come le micro baguette e i sandali con fiori applicati.

Ad Campaign: Fendi Spring Summer 2016 Model: Vanessa Moody, Edie Campbell Photographer: Karl Lagerfeld

Ad Campaign: Fendi Spring Summer 2016 Model: Vanessa Moody, Edie Campbell Photographer: Karl Lagerfeld

Ad Campaign: Fendi Spring Summer 2016 Model: Vanessa Moody, Edie Campbell Photographer: Karl Lagerfeld

Ad Campaign: Fendi Spring Summer 2016 Model: Vanessa Moody, Edie Campbell Photographer: Karl Lagerfeld

Ad Campaign: Fendi Spring Summer 2016 Model: Vanessa Moody, Edie Campbell Photographer: Karl Lagerfeld

Ad Campaign: Fendi Spring Summer 2016 Model: Vanessa Moody, Edie Campbell Photographer: Karl Lagerfeld

Ad Campaign: Fendi Spring Summer 2016
Model: Vanessa Moody, Edie Campbell
Photographer: Karl Lagerfeld

Comment

There is no comment on this post. Be the first one.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: