Tendenze moda|Il lato femminile del piumino

Duvet, Max Mara, watercolor, bozzetto, Giovanna Sitran, the glam pepper, glam style, fashion illustration, fashion illustrator, draw, draw a dot, draw, fashion draw, fashion sketches, sketching,

 

C’era una volta il piumino, super-imbottito che faceva sembrare tutti degli omini Michelin, ci sono oggi gli impalpabili e leggerissimi duvet, ma se pensate al classico capospalla senza nessuna pretesa vi sbagliate.

L’effetto trapunta che da tranquilla coperta è diventata la struttura passe-par-tout per ogni genere di capo, coinvolge  l’intero guardaroba, accessori compresi. Si comincia con soprabiti e spolverini dai pesi piuma come quello rosa pastello con fiori trapuntati, per passare a quello rosso con lunga zip centrale di Emporio Armani.

Ci sono poi i cappottini bianchi come quello proposto da Ermanno Scervino con orlo e maniche a campana o quello di Céline doppiopetto che si trasforma in lungo gilet, visto che le maniche sono staccabili. Il piumino tradizionale invece, abbandona la sua linea classica per trasformarsi in cappa, mantella e giacca che da Moncler, azienda leader nella produzione di duvet si ispira a quella dei fantini, si arricchisce poi di inserti in materiali diversi, cinture e dettagli preziosi. La vera novità è che il matelassé in libera uscita, caldo e sicuro, prosegue la sua strada, coinvolgendo tute con tanto di pettorina (Moschino), bomber dagli effetti tridimensionali eccezionali (Chanel).

 

Ermanno Scervino, Autunno-Inverno 2015/16
Ermanno Scervino, Autunno-Inverno 2015/16

Ma la vera novità di stagione, sono i nuovi tubini e le longuette da signora come proposto da Max Mara, con losanghe elegantemente distribuite su tessuti lucidi, che si indossano con cappottini dall’aria bon-ton o con corti giubbini sportivi.

Dunque per non farvi trovare impreparate nei giorni più freddi dell’anno, puntate tutto su un morbido e caldo piumino, approfittate dei saldi per scegliere un modello semplice nella linea, dai colori neutri se amate lo stile elegante, se invece il vostro animo è sportivo cappuccio, zip e colori accesi saranno perfetti. Le borsette trapuntate collaudate da moltissimo tempo, leggi Chanel, si confermano un must, grazie a nuovi dettagli come catene, zip e nappine.

Ermanno Scervino, Autunno-Inverno 2015/16
Ermanno Scervino, Autunno-Inverno 2015/16

 

Ermanno Scervino, Autunno-Inverno 2015/16
Ermanno Scervino, Autunno-Inverno 2015/16

 

Ermanno Scervino, Autunno-Inverno 2015/16
Ermanno Scervino, Autunno-Inverno 2015/16

 

Ermanno Scervino, Autunno-Inverno 2015/16
Ermanno Scervino, Autunno-Inverno 2015/16

 

Ermanno Scervino, Autunno-Inverno 2015/16
Ermanno Scervino, Autunno-Inverno 2015/16

 

 

Elisabetta Franchi, Autunno-Inverno 2015/16
Elisabetta Franchi, Autunno-Inverno 2015/16

 

Fendi, Autunno-Inverno 2015/16
Fendi, Autunno-Inverno 2015/16

 

Fendi, Autunno-Inverno 2015/16
Fendi, Autunno-Inverno 2015/16

 

Fendi, Autunno-Inverno 2015/16
Fendi, Autunno-Inverno 2015/16

 

Hermès, Autunno-Inverno 2015/16
Hermès, Autunno-Inverno 2015/16

 

House of Holland, Autunno-Inverno 2015/16
House of Holland, Autunno-Inverno 2015/16

 

House of Holland, Autunno-Inverno 2015/16
House of Holland, Autunno-Inverno 2015/16

 

Céline, Autunno-Inverno 2015/16
Céline, Autunno-Inverno 2015/16

 

Céline, Autunno-Inverno 2015/16
Céline, Autunno-Inverno 2015/16

 

Roccobarocco, Autunno-Inverno 2015/16
Roccobarocco, Autunno-Inverno 2015/16

Comment

There is no comment on this post. Be the first one.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: