logo

Tendenze moda primavera-estate 2017| Linee e colori dal mondo sportivo

 

Dolce & Gabbana Primavera-Estate 2017

Dolce & Gabbana Primavera-Estate 2017

La prova costume è alle porte e se palestre, parchi o piscine, non hanno mai rappresentato il vostro habitat naturale, sappiate che in questa estate 2017, potrete trasformarvi in campionesse olimpioniche, senza muovere un dito, o meglio un passo. Si, perché nelle passerelle c’è stato un tripudio di felpe (luxury) con il cappuccio, pantaloni da joggin, divise da provette spadaccine, minuscoli completini da tennista.

Emilio Pucci, Primavera-Estate 2017

Emilio Pucci, Primavera-Estate 2017

Se pensate di vedere la classica tuta da ginnastica o dei pantaloncini in cotone, vi sbagliate. I tagli sono studiati nei minimi dettagli per far risaltare le silhouette, i tessuti sono super tecnici, per mises davvero glamorous. Per l’occasione, è stato anche coniato un neologismo: athluxury, che si riferisce non solo a queste creazioni sempre più preziose, ma a anche allo sdoganamento dei capi stessi dal loro ambiente, per essere inseriti in uno completamente diverso.

Emilio Pucci, Primavera-Estate 2017

Emilio Pucci, Primavera-Estate 2017

Non sarà difficile trovare canotte sotto giacche sartoriali, pantaloni da running e blazer tempestati di paillettes e cristalli, coulisse su abiti in seta plissé, ciabattine da piscina in gomma impreziosite da fiorellini in pendant con abiti dal taglio impeccabile. Sembra dunque che il confine tra vita professionale e vita privata, si stia sempre più assottigliando, anche alla luce dei continui moniti, riguardanti lo  stile di vita sano che ci sprona a mangiare meglio e a fare esercizio fisico.

Prada,Primavera-Estate 2017

Prada,Primavera-Estate 2017

Sportswear si ma di lusso, anche se l’attività fisica è esclusivamente quella di superare i gradini del tram, o di sollevare un dox in ufficio. Anche la più raffinata delle manager, potrà indossare una tuta da joggin, purché realizzata in morbidissimo cachemire come proposto da Brunello Cucinelli, o calzare stivaletti (rigorosamente con tacco) che sono un mix tra calzini e scarpe da palestra come visto da Fendi.  E se per caso volete essere davvero affascinanti agli occhi di vostro marito che (con nostro sommo dispiacere) annovera il calcio tra le sue più grandi passioni, potete scegliere uno chiccosissimo completino da calciatrice in raso di seta rosa, con profili a contrasto e scritte gioiello. Dunque, se siete delle inguaribili pigre, e volete sposare la causa di una vita improntata (almeno apparentemente) al benessere, ma senza faticare troppo, sappiate che lo shopping rappresenta una valida soluzione!

 

J.W.Aderson, Primavera-Estate 2017

J.W.Aderson, Primavera-Estate 2017

 

Christian Dior, Primavera-Estate 2017

Christian Dior, Primavera-Estate 2017

 

Christian Dior, Primavera-Estate 2017

Christian Dior, Primavera-Estate 2017

 

Christian Dior, Primavera-Estate 2017

Christian Dior, Primavera-Estate 2017

 

Isabel Marant, Primavera-Estate 2017

Isabel Marant, Primavera-Estate 2017

 

Moncler Gamme Rouge, Primavera-Estate 2017

Moncler Gamme Rouge, Primavera-Estate 2017

 

Chloé, Primavera-Estate 2017

Chloé, Primavera-Estate 2017

 

Lacoste, Primavera-Estate 2017

Lacoste, Primavera-Estate 2017

 

Alexander Wang, Primavera-Estate 2017

Alexander Wang, Primavera-Estate 2017



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

YOU MAY LIKE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: