Tendenze moda autunno-inverno| Il fascino dei pois

 

Giambattista Valli, Autunno-Inverno 2017/18
Giambattista Valli, Autunno-Inverno 2017/18

 

Sono una delle fantasie più divertenti, versatili e spiritosi, portano una ventata di allegria e leggerezza, in versione micro o maxi, in pendant o a contrasto, fitti o rarefatti: ecco a voi i pois. Nell’Europa dell’epoca medievale, e fino al XVIII secolo, i pois non erano molto apprezzati, a causa della loro associazione con malattie come il morbillo o altre infezioni della pelle. Verso la metà del ‘700, la moda abbandona i ricchi e pesanti tessuti broccati, a favore di materiali più leggeri e a tinta unita o con piccoli e discreti pois, che diventeranno famosi, grazie all’associazione con la polka: una danza di origine boema, che nasce alla fine dell’Ottocento, per poi diffondersi in tutta Europa (l’apice è tra il 1840-1890) così come i pois che dai costumi folcloristici di quel Paese, si depositarono su cappelli, cravatte, gioielli ed abiti.

 

Zimmermann, Autunno-Inverno 2017/18
Zimmermann, Autunno-Inverno 2017/18

Ma anche quando la polka passerà di moda, i pois rimangono in auge: gli anni ’30, con i loro abiti morbidi e fluenti dalle nuances scure, ospiteranno piccoli e delicati puntini a contrasto. Dalla semplice blusa, al vestito da sera, al tailleur, passando per il tubino, i polka dots, per dirla all’inglese, sono una delle stampe preferite di quest’inverno. Che si tratti di maxi bolle o microscopici puntini, i pois, rappresentano da sempre, una delle fantasie più amate dagli stilisti, che li hanno proposti anche per la prossima primavera-estate 2018.

 

Zimmermann, Autunno-Inverno 2017/18
Zimmermann, Autunno-Inverno 2017/18

Ordinatamente distribuiti, perfettamente delineati, o appena schizzati, seriali e perfettini, piccole macchie di colore, sono in grado di ravvivare qualsiasi outfit. I protagonisti delle passerelle, preferiscono il classico contrasto balck & white, ovvero nero su sfondo bianco (il più amato) o bianchi su fondo nero che giocano con misure differenti. Tra gli estimatori di questa stampa da sempre Dolce & Gabbana, che hanno proposto un tubino nero, con scollatura a fascia che lascia libere le spalle, tempestato di piccolissimi e delicati pois. Ma c’è chi ama stupire con maxi bolle che seguono verticalmente la silhouette di un abito lineare (Naeem Khan), chi punta sulla linea a palloncino per l’abito talare in pendant con la borsa (Balenciaga), chi sul classico tailleur gonna e giacca, con maxi bottoni (Emporio Armani). Da sempre espressione chic, i pois, specie se di modeste dimensioni, donano charme a qualsiasi capo.

 

Emporio Armani, Autunno-Inverno 2017/18
Emporio Armani, Autunno-Inverno 2017/18

 

Ermanno Scervino, Autunno-Inverno 2017/1
Ermanno Scervino, Autunno-Inverno 2017/18

 

Loewe, Autunno-Inverno 2017/18
Loewe, Autunno-Inverno 2017/18

 

Loewe, Autunno-Inverno 2017/18
Loewe, Autunno-Inverno 2017/18

 

Loewe, Autunno-Inverno 2017/18
Loewe, Autunno-Inverno 2017/18

 

Andrew Gn, Autunno-Inverno 2017/18
Andrew Gn, Autunno-Inverno 2017/18

 

Blugirl, Autunno-Inverno 2017/18
Blugirl, Autunno-Inverno 2017/18

 

Blugirl, Autunno-Inverno 2017/18
Blugirl, Autunno-Inverno 2017/18

 

Blugirl, Autunno-Inverno 2017/18
Blugirl, Autunno-Inverno 2017/18

 

Comment

There is no comment on this post. Be the first one.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: