Tendenze moda primavera-estate 2018| T come trench

 

Msgm, Primavera-Estate 2018

 

Rappresenta il capo che fa da spartiacque tra l’inverno e la primavera, assumendo il ruolo indiscusso di protagonista di stagione, ecco a voi il trench. Dotato di un carisma che non conosce tramonto, enigmatico, dalla personalità affascinante, questo capospalla che nasce come “cappotto da trincea”, si rinnova anno dopo anno, dimostrando un carattere evergreen e sempre più versatile.

Bottega Veneta, Primavera-Estate 2018
Ermanno Scervino, Primavera-Estate 2018

 

Correva il 1901, quando il ministero della guerra inglese, chiese una fornitura per i soldati a sir Thomas Burberry, che tutt’ora si contende con Mackintosh e Aquascutum il copyright del processo di impermeabilizzazione della tela per rendere il cotone idrorepellente.

 

 

Annakiki, Primavera-Estate 2018
Annakiki, Primavera-Estate 2018

 

Da quel momento, il trench, rappresenta un capo indispensabile nel guardaroba di ognuna, e pur rispettando le caratteristiche originali, come un profondo sprone sul dorso, spalline militari, polsini chiusi da cinghie, fibbie e tasche di sicurezza, cintura in vita, anelli a forma di D (un tempo usati per appendere e strumenti ed utensili), si rinnova ciclicamente. Il beige rappresenta da sempre il colore con cui il trench si esprime al meglio, nonostante le moltissime varianti cromatiche a cui è sottoposto da molti brand di moda.

 

Annakiki, Primavera-Estate 2018
Annakiki, Primavera-Estate 2018

Per la primavera, la nuances più classica si rinnova e si arricchisce di dettagli colorati come bottoni e bustini, i modelli basici sono spesso destrutturat, con zip o lunghe frange ondulate. Sfila il color salvia per modelli over da indossare rigorosamente sbottonati, il blu elettrico per impermeabili con larghe spalline che lasciano le spalle nude, delicate stampe floreali nei toni pastello, o lunghi doppiopetto in gabardine color caffè.

 

Loewe, Primavera-Estate 2018
Loewe, Primavera-Estate 2018

 

L’intramontabile blu si impreziosisce di bottoni dorati, il rosa confetto si arricchisce di una cintura a contrasto, il nero ha spalle e sprone in tessuto ciré. Hermès e Gucci scelgono il monopetto con tessuto quadrettato il primo e principe di Galles il secondo. Nella versione più femminile, il trench si indossa con tacchi e gonne o abitini al ginocchio, oppure con morbidi pantaloni e calzature rasoterra, per un effetto chic e comodo allo stesso tempo.

 

Valentino, Primavera-Estate 2018
Valentino, Primavera-Estate 2018

 

Drome, Primavera-Estate 2018
Drome, Primavera-Estate 2018

 

Drome, Primavera-Estate 2018
Drome, Primavera-Estate 2018

 

Drome, Primavera-Estate 2018
MaxMara, Primavera-Estate 2018

 

Maxmara, Primavera-Estate 2018
Maxmara, Primavera-Estate 2018

 

 

Bottega Veneta , Primavera-Estate 2018
Bottega Veneta , Primavera-Estate 2018

 

Arthur Arbesser, Primavera-Estate 2018
Arthur Arbesser, Primavera-Estate 2018

 

Street style
Style on the street

 

Trench on the street
Trench on the street

 

Trench on the street
Trench on the street

 

Trench on the street
Trench on the street

 

Images: Via

Comment

There is no comment on this post. Be the first one.

Leave a comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: