Tendenze moda primavera-estate| Una moda bestiale

Krizia Primavera-Estate 2018
Krizia, Primavera-Estate 2018

 

C’erano una volta durante il Medioevo, i bestiarium, una categoria di libri che descriveva attraverso testi ed immagini, diverse tipologie di animali, reali od immaginari, che offrivano interpretazioni degli stessi in chiave religiosa e simbolica.  Oggi rappresentazioni altrettanto dettagliate di specie animali, compaiono su abiti ed accessori che diventano un veicolo fashion quasi didattico, vista l’accuratezza con cui sono realizzati i protagonisti.

Krizia, Primavera-Estate 2018
Krizia, Primavera-Estate 2018

Dunque il guardaroba per quest’estate diventa bestiale, con specie di aria, di terra e di acqua, nessun essere viene trascurato, che si tratti di delicate stampe, ricami, o applicazioni, i tessuti più diversi ospitano  un’infinità di specie non umane.

Krizia, Primavera-Estate 2018
Krizia, Primavera-Estate 2018

Da Dolce & Gabbana, l’impalpabile chiffon dei lunghi abiti, diventa uno zoo itinerante, ed ospita zebre, pesci impigliati nelle reti, o vaganti nei fondali marini, ma anche teneri e morbidi pulcini che razzolano sull’elegante cady di seta giallo, di un tubino a maniche lunghe, per trasferirsi sulla micro bag a tracolla. Per chi non soffre di aracnofobia, ed ama l’ironia, Prada propone simpatici ragnetti che zampettano su bluse o gilet tricot.

Loewe, Primavera-Estate 2018
Loewe, Primavera-Estate 2018

Uno zoo itinerante è il protagonista della collezione firmata Krizia, con una rappresentanza del mondo animale composta da zebre, pappagalli, elefanti, pellicani e rinoceronti, stampati su leggerissima seta o lavorati a tricot ed impreziositi da paillettes, perle e jais. Ma l’amore per gli animali, passa anche attraverso gli accessori: borse, bijoux e charm. Da Loewe le borsette sono a forma di elefante o coniglio, chi sogna mete esotiche può scegliere la borsa-tucano in rafia di Serpuy, per le nostalgiche c’è la bag mini-pony di Moschino, e il bassotto di Thom Browne.

Krizia, Primavera-Estate 2018
Loewe, Primavera-Estate 2018

Poi ci sono gioielli come la collana con maxi farfalla proposta da Bottega Veneta e gli charm, a forma di scimmietta (Fendi) o cagnolino (Coach 1941) e le preziose api con smalti, pietre e perle da Gucci. Se anche voi amate gli animali, ma accudirne uno potrebbe essere troppo impegnativo, specie se non è un simpatico cagnolino oppure un affettuoso micio, sappiate che la moda, da sempre ironica ed irriverente, vi viene incontro!

 

Thom Brown, Primavera-Estate 2018
Thom Brown, Primavera-Estate 2018

 

Dolce & Gabbana, Primavera-Estate 2018
Dolce & Gabbana, Primavera-Estate 2018

 

Dolce & Gabbana, Primavera-Estate 2018
Dolce & Gabbana, Primavera-Estate 2018

 

 

Dolce & Gabbana, Primavera-Estate 2018
Dolce & Gabbana, Primavera-Estate 2018

 

Prada, Primavera-Estate 2018
Prada, Primavera-Estate 2018

 

Prada, Primavera-Estate 2018
Prada, Primavera-Estate 2018

 

Comment

There is no comment on this post. Be the first one.

Leave a comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: