Come essere icone di stile

Moschino, Primavera-Estate 2020

Chi di noi non si è mai ispirato almeno una volta nella vita, all’eleganza, alla classe, allo stile e al carisma di un’attrice, una cantante o una modella? Ci sono personaggi che hanno rappresentato il punto di riferimento per generazioni di donne, anche per la loro capacità innata di essere perfette in ogni situazione, e di non essere mai fuori luogo.

Audrey Hepburn

Tutto ciò si chiama stile e come sosteneva madame Coco Chanel, la moda, con le sue bizzarie, ed eccentricità, passa, mentre lo stile resta. Se nella vita reale, emulare nei loro eccessi queste icone potrebbe sembrare fuori luogo, potete approfittare del periodo di carnevale, per indossare le vesti (è proprio il caso di dirlo) del vostro mito. Travestirsi non è mai stato così facile e con un po’ di fantasia e buona volontà potrete ottenere dei risultati strabilianti.

Audrey Hepburn

Tra le donne più imitate senza dubbio la protagonista di “Colazione da Tiffany” Audrey Hepburn. Ecco l’occorrente per essere come lei: tubino nero, lunghi guanti, decolleté nere con tacco medio-basso e sottile, un doppio giro di perle bianche, capelli raccolti in un alto chignon, una brillante tiara e dei grandi occhiali da sole.

Marilyn Monroe

Per travestirsi da Marilyn Monroe, oltre ad una parrucca bionda con i boccoli, sarà sufficiente indossare il famoso abito bianco plissé, con una fascia in vita, collant color nude, scarpe o sandali con tacco, mentre labbra rosse e un piccolo neo sulla guancia sinistra, spiccheranno sulla pelle diafana.

Iris Aplfel
Iris Apfel
Iris Apfel

Se volete interpretare l’eccentrica novantottenne Iris Apfel, imprenditrice ed interior designer statunitense, sarà sufficiente procurarsi degli enormi occhiali rotondi in acetato, indossare variopinti abiti fantasia, arricchiti da innumerevoli ed appariscenti collane e file di bracciali, una corta parrucca dai capelli argentei completerà l’insieme.

Coco Chanel

L’eleganza e la classe, di Madame Chanel, potranno essere riproposte se indosserete uno dei suoi classici tailleur in lana bouclé con bottoni dorati, con più file di collane di perle, cappellino e guantini.

August 1962 — French Fashion Designer Coco Chanel — Image by © Douglas Kirkland/Sygma/Corbis

Mentre per sembrare Brigitte Bardot, sarà sufficiente indossare pantaloni Capri o gonna a ruota e top fantasia vichy, ballerine e foulard annodato sotto il collo.

Brigitte Bardot

Le più fashioniste possono attingere dalle collezioni della prossima primavera-estate, da Moschino le modelle vere tableaux vivante, omaggio al grande Picasso, hanno indossato brillanti (grazie alle numerose paillettes) mises da arlecchino, tra linee spigolose e taglienti degli abiti con volumi bidimensionali di boleri di andalusa memoria.

Brigitte Bardot

Trasformarsi in una diva quindi non è poi così difficile, basta sapere scegliere gli accessori giusti e fare un buon uso del trucco…. che la festa abbia inizio!

Comment

There is no comment on this post. Be the first one.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: