Moda di primavera, qualcosa di nuovo ma non troppo

La moda si sa è fatta di corsi e ricorsi storici, ma anche di trend che si confermano da una stagione all’altra. In poche parole, molte delle tendenze dalla primavera-estate 2019, si confermano anche quest’anno. Cosa assai positiva in tempi di crisi come quello che stiamo vivendo, per questo basta davvero poco per essere à la page.

Genny

Ecco i fashion trend più glamour di stagione, all’insegna del less is more, ovvero della semplicità, pochi fronzoli, per capi basici dalle linee essenziali e dal perfetto equilibrio di volumi. Il bianco, romantico ma non troppo, si conferma un colore irrinunciabile, abbinato al nero, al cuoio ma soprattutto all’oro.

Saint Lauren

Perfetto per abiti che si impreziosiscono di ruches e volants, in cotone, o pizzo Sangallo, tra inserti di pizzo, di tulle ed intagli, da indossare con preziosi bijoux. Per le nostalgiche il richiamo agli anni Settanta è evidente, con capi fluidi, all’insegna di una rinnovata libertà, long dress un po’ hippy, un po’ gypsy, tra frange e tessuti leggeri, ponchi anche crochet, tessuti patchwork e lunghe collane.

Lemaire
Givenchy

Per le amanti del floreale, certezza di tutte le stagioni primaverili, quest’anno il mood è tropicale, tra fiori, palme, foglie maxi anche in tonalità fluo, una vegetazione lussureggiante e rigogliosa che ospita anche pappagalli, zebre, scimmie e farfalle.

Moschino

Anche gli accessori sembrano arrivare direttamente dalla giungla selvaggia: spille, orecchini, collane, borsette e sandali accolgono palme, fiori e foliage tra pietre, smalti e oro. Accanto alle tonalità vitaminiche e fluo come il fucsia, il giallo e il verde, vere catalizzatrici di sguardi, ci sono le gradazioni classiche dei colori della terra, le calde sfumature del cuoio e della sabbia, e le nuances naturali.

Dolce & Gabbana
Dolce & Gabbana

 Sahariane, tute e bermuda sono tornati in auge, non solo come alternativa ai classici pantaloni da tailleur per look più spiritosi, ma anche come pezzo singolo da interpretare a seconda del proprio stile.

Dolce & Gabbana

Deliziosi gli accessori in paglia e rafia, come sandali, ciabattine, borsette e cappelli che riportano subito agli anni ’50.  Ora non resta che creare le combinazioni giuste, seguendo il nostro stile e la nostra personalità, in fondo la moda non è altro che un gioco!

Comment

There is no comment on this post. Be the first one.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: